• Redazione

Proroga Decreto Arcivescovile del 9 marzo e Lettera del 19 marzo

Carissimi, anche alla luce degli ultimi provvedimenti governativi, coi quali le misure di contenimento relative all’emergenza sanitaria sono state prorogate fino al 13 aprile, con la presente vi informo che nella nostra Arcidiocesi le indicazioni del Decreto Arcivescovile del 9 marzo e della Lettera dell’Arcivescovo del 19 marzo sono estese fino a lunedì 13 aprile compreso. È confermato quanto indicato per la Settimana Santa tramite Lettera dell’Arcivescovo del 28 marzo. Vista la situazione, come logica conseguenza delle disposizioni vigenti, rimane sospeso il “precetto pasquale” (cioè l’obbligo per i fedeli di “comunicarsi almeno a Pasqua”, come richiesto dal Catechismo della Chiesa Cattolica, n° 2042, e dal can. 920 §2 CIC). I fedeli potranno recuperare l’onore ed il dovere espresso da tale precetto non appena usciremo dall’emergenza.

Mons. Massimo Manservigi

Vicario Generale


P.S. Il Decreto del 9 marzo e la Lettera del 19 marzo sono reperibili sul sito diocesano (www.arcidiocesiferraracomacchio.org) nella notizia “Emergenza Sanitaria”


Ferrara, 4 aprile 2020

La Voce di Ferrara-Comacchio è il settimanale dell'Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio
Redazione: Via Boccacanale di Santo Stefano 24/26 - Ferrara - Tel. 0532/240762 Fax 0532/240698
Proprietà dell'Opera Archidiocesana per la Preservazione della Fede e della Religione
Reg. Tribunale di Ferrara n. 66 del 27-09-1956