• Redazione

Il dono di un tablet per aiutare la comunicazione tra gli anziani e i familiari

COMUNICATO

Ferrara, 16 gennaio 2021


Dopo l’appello del Vescovo per un’attenzione agli anziani nelle RSA e una cura dei rapporti – seppur mediati da strumenti informatici o video o a distanza -, i familiari degli anziani della RSA Paradiso hanno fatto arrivare questo messaggio: “Come Parenti degli ospiti della Residenza Paradiso di Ferrara, abbiamo chiesto ad un Benefattore un tablet, anche usato, da donare ai nostri genitori, nonni e nonne, fratelli e sorelle isolati da mesi dai nostri affetti familiari e dalla nostra tenerezza. Doniamo a nostra volta il dono ricevuto, che è arrivato nuovo, ai nostri genitori e ai nostri nonni, affinché con quelle mani che si affannano ogni volta a toccare i piccoli schermi, possano toccare le nostre mani e vedere i nostri occhi come fossimo con loro. Così, con uno strumento in più gli infermieri della Residenza Paradiso di Ferrara potranno metterci in contatto giornalmente con loro. Al nostro Benefattore, che non vuole essere menzionato, il nostro grazie dal più profondo del cuore anche da parte dei nostri cari". Papa Francesco ci ha ricordato più volte che la prossimità con le persone più fragili in questo tempo di pandemia è il segno non solo di una Chiesa che ama, ma anche di una città per l’uomo.


Ufficio stampa Diocesano










Post recenti

Mostra tutti