La Voce di Ferrara-Comacchio è il settimanale dell'Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio
Redazione: Via Boccacanale di Santo Stefano 24/26 - Ferrara - Tel. 0532/240762 Fax 0532/240698
Proprietà dell'Opera Archidiocesana per la Preservazione della Fede e della Religione
Reg. Tribunale di Ferrara n. 66 del 27-09-1956

  • Redazione

Elezioni regionali, tavola rotonda candidati col Forum famiglie

Aggiornato il: gen 14

Nella mattinata di oggi, 11 gennaio, nella sede dell'Istituto di Cultura "Casa G. Cini" di Ferrara si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell'incontro pubblico in programma lunedì 13 gennaio alle ore 18 nella stessa sede di via Boccacanale di S. Stefano, organizzato dal Forum delle Associazioni Famigliari di Ferrara con alcuni candidati (uno per coalizione o lista) delle prossime elezioni Regionali del 26 gennaio.

Delle sette liste o coalizioni presenti sulla scheda elettorale, per ora hanno confermato la propria presenza in quattro: coalizione per Stefano Bonaccini (sarà presente Dario Maresca), coalizione per Lucia Borgonzoni (sarà presente Mauro Malaguti), Movimento 5 stelle (sarà presente Donatella Pasqualini), Movimento 3 V (sarà presente Simone Berti).

Presentazione dell’iniziativa

Il Forum Provinciale delle Associazioni Famigliari sta vivendo una fase di rinnovamento e rilancio, in cui ben si colloca l’iniziativa di presentazione del Manifesto del Forum dell’Emilia Romagna per le elezioni regionali 2020, organizzata per lunedì 13 gennaio alle ore 18 a Casa Cini in via Boccacanale di Santo Stefano 24 .

Il Manifesto è una proposta per la natalità e la famiglia, rivolta a tutti gli schieramenti e a tutti i candidati, articolata in 7 macrotemi, per ognuno dei quali sono state elaborate specifiche richieste che possono essere messe in pratica in Regione e che i candidati sono invitati a sottoscrivere interamente o in parte.

L’incontro, introdotto da Alfredo Caltabiano, presidente del Forum Regionale, sarà incentrato su alcune parole chiave dell’ampio documento, in primo luogo “natalità” (tema di stringente attualità come conferma l’Annuario Istat 2019 e cuore dell’intera proposta), poi “lavoro”, “coefficiente famigliare” e “accoglienza”. Su questi temi rilevanti sono stati invitati a dialogare candidati della provincia di Ferrara alle elezioni regionali, uno per ogni candidato presidente.

L’incontro verrà moderato dal giornalista Alberto Lazzarini, presidente provinciale dell’Unione Stampa Cattolica.

Alcune notizie sul Forum Provinciale

Come riporta l’atto costitutivo, il Forum è nato il 18 marzo 2015, con lo scopo “nel rispetto del principio di sussidiarietà, di coordinare le associazioni e gli organismi che ne fanno parte e svolgono attività di promozione e sostegno della famiglia (…); di adoperarsi per la promozione attiva e responsabile delle famiglie alla vita culturale, sociale e politica, specie attraverso le loro forme associative. Si prefigge di promuovere e salvaguardare i valori, i diritti e i doveri della famiglia fondata sul matrimonio come soggetto sociale e politico secondo quanto stabilito dalla Costituzione Italiana – artt. 29, 30, 31 – e dalla Carta dei Diritti della Famiglia, promulgata dalla Santa Sede nel 1983.

Il Forum è apartitico e non ha fini di lucro nemmeno indiretti” (art. 3 Atto Costitutivo). Con tale spirito e finalità, diverse Associazioni han dato vita ad un organismo che, negli anni, si è impegnato in una riflessione seria sulle politiche famigliari del territorio (interfacciandosi a vari livelli con i referenti delle Amministrazioni Locali). L’approccio scelto è stato quello del dialogo e della disponibilità a leggere insieme la realtà, per cercare insieme strategie e soluzioni. In questa logica il Forum ha offerto la propria disponibilità ad approfondire in particolare le ragioni del calo demografico e ha proposto il confronto e il supporto dell’Agenzia per la Famiglia, la Natalità e le Politiche Giovanili della Provincia Autonoma di Trento, con la sua consolidata esperienza di rilancio delle politiche territoriali in chiave famigliare e la sua lungimirante sperimentazione nazionale che unisce i temi del sostegno alla natalità, della conciliazione famiglia-lavoro, del rilancio economico e sociale e in cui politiche famigliari e giovanili, correlate tra loro, si intrecciano a quelle fiscali, urbanistiche e di promozione turistica, in un circolo virtuoso e soprattutto replicabile laddove la volontà politica lo intenda adottare come modello di sviluppo.

A cura del Forum delle Associazioni Famigliari della Provincia di Ferrara

Nella foto, da sinistra: Alberto Lazzarini (giornalista e moderatore dell'incontro), Paolo Pastorello (ACLI provinciale Ferrara), Leonardo Gallotta (Alleanza Cattolica di Ferrara), Massimo Martinucci (Comitato "Card. Carlo Caffarra"), Chiara Ferraresi (presidente Azione Cattolica diocesana), Piera Murador (Comunità Papa Giovanni XXIII Ferrara).