• Redazione

Don Silvio Arduin è tornato alla Casa del Padre


Questa mattina il Signore ha chiamato a sé il suo servo Don Silvio Arduin di anni 86. Ne danno l'annuncio l'Arcivescovo S.E. Mons. Gian Carlo Perego unitamente al clero diocesano.

Nato a Ramo di Paolo (RO) il 15 febbraio 1934, dopo la formazione nel Seminario di Ferrara, viene ordinato sacerdote il 27 maggio 1962. Dal 1963 al 1968 è parroco a Cocomaro di Cona, e dal 15 settembre 1968 al 2016 nella parrocchia di San Pio X a Barco.

Nell'agosto del 2016 il Comune di Cles (TN) gli ha concesso la cittadinanza onoraria per il profondo legame con la comunità, derivante dalla frequentazione di Cles con il campeggio estivo, educativo, ricreativo, pastorale, organizzato dalla Parrocchia S. Pio X negli anni dal 1975 al 2012.

Da giugno 2017 è stato officiante nella Parrocchia della Natività di Maria Vergine a Cassana e nella parrocchia di S. Maria del Perpetuo Soccorso a Ferrara.


La celebrazione delle Esequie di don Silvio Arduin sarà presieduta dall'Arcivescovo mons. Gian Carlo Perego lunedì prossimo, 27 luglio, alle ore 10 nella chiesa parrocchiale del Barco a Ferrara.


(articolo aggiornato alle ore 18.28 del 23 luglio 2020)

Post recenti

Mostra tutti

Avvento, lettera dell'Arcivescovo per i sacerdoti

Ferrara, 24 novembre 2020 Memoria di S. Andrea Dung Lac e compagni Cari confratelli, domenica 29 novembre inizia il Tempo di Avvento, con l’invito di Gesù richiamato nel brano evangelico di Marco: “Ve

La Voce di Ferrara-Comacchio è il settimanale dell'Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio
Redazione: Via Boccacanale di Santo Stefano 24/26 - Ferrara - Tel. 0532/240762 Fax 0532/240698
Proprietà dell'Opera Archidiocesana per la Preservazione della Fede e della Religione
Reg. Tribunale di Ferrara n. 66 del 27-09-1956