• Redazione

"Andiamo in Peruferia": in agosto campagna medica e aiuto ai poveri di Lima 

Aggiornato il: 23 dic 2019

Don Giacomo Falco Brini (parroco di Pontegradella), il diacono Roberto Alberti (Direttore del Centro Missionario Diocesano e della pastorale diocesana dei Migrantes), Giuliana da Ferrara, Silvia da Ragusa, Tommaso da Verona e Andrea da Padova: sono questi i nomi dei volontari che il prossimo 5 agosto partiranno da Venezia diretti a Lima per tre settimane di volontariato nelle periferie della capitale peruviana.

Per il settimo anno si rinnova infatti l'appuntamento estivo di "Andiamo in Peruferia", progetto ideato e organizzato da don Falco Brini, per "venire in contatto con un'umanità spogliata ed emarginata" , avendo come stella polare il Vangelo.

Il gruppo di quest'anno - composto ogni estate da nuovi volontari - al proprio arrivo saluterà il Vescovo della diocesi Sembrando Esperanza-Las Bienaventuranzas, mons. Carlos Garcia, e visiterà le opere di carità diocesane. Fra le diverse opere di servizio e volontariato presso alcune famiglie, come ad esempio la messa in posa del pavimento nelle abitazioni, verrà anche svolta una campagna medica presso gli ambulatori di alcune parrocchie ("Nostra Signora della Misericordia" , "El Amor de Dios" e "El Milagro"), dove Roberto Alberti, medico-pediatra in pensione, presterà servizio. Alla sera sarà celebrata l'Eucarestia da don Falco Brini e dallo stesso diacono Alberti.

Infine, ma non meno importante, i volontari porteranno con sé farmaci di uso pediatrico e non solo, offerti dall'amministrazione comunale di Ferrara.

La Voce di Ferrara-Comacchio è il settimanale dell'Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio
Redazione: Via Boccacanale di Santo Stefano 24/26 - Ferrara - Tel. 0532/240762 Fax 0532/240698
Proprietà dell'Opera Archidiocesana per la Preservazione della Fede e della Religione
Reg. Tribunale di Ferrara n. 66 del 27-09-1956