• Redazione

È tornato alla Casa del Padre il can. Don Luigi Coradin



Ferrara, 26 agosto 2021


S. E. Mons Gian Carlo Perego in unione con il Clero e l'Arcidiocesi tutta, annuncia che oggi il Canonico don Coradin Benedetto Mario Luigi è tornato alla Casa del Padre. Nel porgere le sentite condoglianze ai famigliari e ai suoi parrocchiani che l'hanno amato e apprezzato, l'Arcivescovo lo affida alla preghiera dei fedeli e lo ricorda al Signore nella Messa che celebrerà questa mattina alla Grotta di Lourdes.

Breve profilo Don Coradin era nato a Saletto di Montagnana (PD) il 13 gennaio 1937. Ordinato a Padova l'8 luglio 1962. Vicario parrocchiale di Massa Fiscaglia (1962-63), Parroco di Ariano Ferrarese (1964-80). Ha ricoperto il ruolo di Arciprete di Mesola dal 1980 al 2019, officiante nella chiesa di Santa Giustina a Mesola (1980-2019), amministratore parrocchiale di Massenzatica (1995/2000) e Monticelli (1995/2013). Canonico titolare Tit. San Francesco di Paola dal 2008. Dal 1994 al 2000 è stato Assistente della Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani - Agesci, Responsabile della Commissione Famiglia (2015) e Vicario foraneo del Vicariato "San Guido Abate" fino al 1987. Molto attento al mondo giovanile e alle sue fragilità, ha guidato per decenni la Comunità Terapeutica Residenziale di S. Giustina "Il Timoniere". Quanto prima sarà comunicata data e luogo della celebrazione delle Esequie.


Post recenti

Mostra tutti

In riferimento a ciò che è accaduto nella parrocchia di Goro, riguardo alla preparazione dei candidati ai sacramenti, e a quanto è stato riportato dalla stampa locale, l'Arcidiocesi di Ferrara-Comacch